Esenzione Canone Speciale RAI 2021: credito di imposta a chi ha già pagato

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Esenzione Canone RAI speciale 2021 credito imposta strutture ricettive

Con la conversione del Decreto Sostegni (D.L. 22 marzo 2021, n. 41), era stata disposta, a favore delle strutture ricettive, l’esenzione totale dal pagamento del canone speciale RAI 2021.

Tale misura rientrava nel più ampio pacchetto di disposizioni per ridurre i costi sostenuti dalle categorie più colpite dalla pandemia.

In molti, tuttavia, nelle more della conversione del decreto, avevano in buona fede già provveduto al pagamento del canone speciale.

Per espressa disposizione di legge, è stato previsto un rimborso del 100% in forma di credito d’imposta. Chi avesse già pagato il canone speciale, pertanto, potrà richiedere il credito d’imposta.

Come richiedere il credito d’imposta per il canone speciale RAI 2021?


Per richiedere il credito d’imposta per il canone RAI speciale, dovrai seguire i seguenti step:

  1. Scarica e compila questo modulo, avendo cura di fornire le informazioni richieste -> Modulo Rimborso Canone Speciale RAI 2021
  2. Invia il modulo via PEC all’indirizzo canonispeciali.tn@postacertificata.rai.it allegando anche la contabile del versamento effettuato

La RAI provvederà a riscontrare la PEC e a fornire le indicazioni per ottenere il credito di imposta. In caso di mancata risposta, puoi recarti presso l’ufficio RAI più vicino con la PEC inviata.

Fonti


Gazzetta Ufficiale, testo coordinato del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41 e successiva legge di conversione

Lascia un commento

Notizie Che Potrebbero Interessarti

Chi Siamo

ABBAV è la più grande community di Host presente in Veneto e riunisce i gestori di Bed & Breakfast, Locazioni Turistiche, Guest House e di altre forme di ricettività alternativa. 

seguici sui social
sede

Via Orlanda 250 – Tessera, Venezia

Contattaci

041-5415119

info@abbav.it